Notre-Dame: la volta crollata vista dall’interno. L’incendio divampato dalle impalcature. Governo programma la ricostruzione

Notre-Dame: la volta crollata vista dall’interno. L’incendio divampato dalle impalcature. Governo programma la ricostruzione

Notre-Dame: la volta crollata nell’immagine dall’interno

PARIGI – La volta della navata centrale di Notre-Dame a Parigi è crollata in alcune sezioni e sul transetto, dove poggiava la guglia: è quanto si vede nelle prime immagini riprese dall’interno della cattedrale nella notte dai vigili del fuoco, di cui alcuni frame sono apparsi su media fra cui Cnn. Dalle voragini sulla volta si vedono i bagliori della struttura del tetto che ancora brucia. I rilievi in marmo appaiono bruniti dal fumo e in fondo all’abside si vede la croce dell’Altare maggiore. A terra pezzi di legno fumante.L’incendio è spento, ma la stabilità della cattedrale e la profondità strutturale del danno sono ancora incerti. «Sul posto – ha detto il segretario di Stato francese all’Interno, Laurent Nunez – sono ancora al lavoro un centinaio di vigili del fuoco con otto mezzi antincendio».  Una riunione di ministri è in corso a Parigi per rogrammare la riostruzione. «Il Papa è vicino alla Francia, prega per i cattolici francesi e per la popolazione parigina», così in un tweet il direttore della Sala Stampa vaticana, Alessandro Gisotti.

Pompieri sul frontone di Notre-Dame

L’incendio sarebbe partito dall’impalcatura che cinge la cattedrale per i lavori di restauro, diffondendosi sulla guglia e sul tetto che sono stati pesantemente compromessi. A formulare l’ipotesi è Pier Paolo Duce, responsabile della sede di Sassari del Cnr-Ibimet (Istituto di biometeorologia del Consiglio nazionale delle ricerche). «E’ impossibile entrare nel merito dell’accaduto in dettaglio – afferma – ma dai dati disponibili e dalle immagini diffuse dai media la dinamica pare abbastanza chiara». Il materiale ligneo, ricorda Duce, «è combustibile. L’altro elemento di propagazione degli incendi è il vento, o meglio l’ossigeno, e a giudicare dalla dinamica della nube che si eleva sopra la cattedrale pare che anche questo agente abbia fatto la sua parte, un po’ come quando per alimentare il fuoco si soffia nel camino».

Il restauro della cattedrale di Notre-Dame de Paris durerà mesi e anni: lo ha detto il ministro francese della Cultura, Franck Riester, spiegando che è ancora troppo presto per valutare la durata precisa della ristrutturazione. «In ogni caso – ha detto ai microfoni di France Info – ci vorrà tanto tempo e bilanci molto importanti». Riester ha precisato che «i due terzi del tetto sono andati in fumo e  la guglia è crollata all’interno della cattedrale, creando un buco nella volta e anche una parte delle vetrate è andata distrutta».

Fonte: Notre-Dame: la volta crollata vista dall’interno. L’incendio divampato dalle impalcature. Governo programma la ricostruzione

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi