Il tesoro di Roma

Roma è colma di negozi ed attività a conduzione familiare che vantano storie millenarie e che rappresentano effettivamente il tesoro della città. In Italia sono molte le realtà nate molti anni orsono dalla passione e dedizione di un singolo, che ha permesso alla sua idea di svilupparsi e diventare grande nel corso del tempo grazie ai sacrifici ed al sudore della propria fonte. Tramandate di generazione in generazione, queste attività sono molto apprezzate dai romani e la loro fama gli permette di raggiungere le vette delle classifiche sui migliori negozi e servizi di Roma. L’approvazione nei loro confronti, inoltre, è altamente giustificata dall’alta qualità dei prodotti e servizi che l’attività offre, qualità figlia di segreti familiari e conoscenze acquisite nel tempo tramite l’esperienza maturata negli anni.

La cucina romana

Nel campo dell’alimentari e della gastronomia non è mai facile riproporre per filo e per segno una determinata pietanza, anche con ricetta alla mano.  È per lo più il modo di cucinare che varia: nei vecchi tempi non esistevamo robot da cucina o altri piani di cottura che non fossero un unico fornello sul fuoco, accesso grazie alla combustione della legna. Gli utensili e elettrodomestici della nostra generazione ci aiutano il lavoro, lo facilitano ottimizzando i tempi e permettendo una resa abbastanza alta. Ma ai tempi dei nostri bisnonni ciò che faceva la differenza erano i movimenti delle mani, le tempistiche, gli aggiustamenti lungo la preparazione, il tipo di legno usato per il fuoco e accorgimenti specifici di ogni diverso cuoco. Noi li chiamiamo cuochi, ma allora erano semplicemente nonne e mamme intente a preparare piatti per le loro famiglie e per chi volesse sedersi al loro tavolo. La coda alla vaccinara, la trippa sono piatti tipici della cucina romana, nati dal minuzioso uso di tutte le parti dell’animale finalizzato al non dover buttare nulla, ma consumare invece tutto ciò che poteva essere consumato. Era una cucina povera, ma che grazie la sapienza di chi si metteva ai fornelli è diventata una cucina millenaria, conosciuta in tutto il mondo e vanto della nostra città.

Altri tipi di servizi

La cucina è sicuramente un segno contraddistintivo della città di Roma, ma tantissime altre sono le attività con una lunga storia alle spalle di tradizioni e conoscenza della materia. Facendo un salto in un ambito completamente diverso, risalta nella capitale Cattolica San Lorenzo, agenzia funebre a Roma che dal 2006 dedica tutta la sua attenzione a coloro che si rivolgono all’agenzia nei momenti di lutto. La sua nomea di agenzia rispettosa e dedita ai propri clienti se l’è guadagnata, effettivamente, in poco tempo, ma se è successo è perché l’agenzia dedica veramente molta attenzione e rispetto al dolore di coloro che devono purtroppo, rivolgersi a loro.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi